Ni Traktor Pro: Il Remix deck

Pubblicato il Pubblicato in Software

I Remix Decks forniscono quattro slot di Campioni (Sample), utilizzabili in aggiunta al tuo mix. Con un Remix Deck, puoi creare e salvare complessi Remix Set (che è il termine usato nella terminologia Traktor per un set di campioni caricati in un Remix Deck) e organizzare e remixare i campioni in diretta nel tuo mix. Un Remix Deck possiede una varietà di funzioni correlate al campione stesso. Vediamoli.

remix deck

(1) Deck Heading: La Deck Heading visualizza informazioni sul Remix Set attualmente caricato come il titolo e il tempo. Sul lato sinistro, mostra anche la copertina del Set se è disponibile. Sul lato destro ci sono due elementi interattivi: il valore Quantize (3) e il numero di Bpm. Fare clic sul numero di Bpm e trascinare in su o in giu per modificarne il valore. Per salvare un contenuto del Remix deck come un Remix set, fare doppio clic sul titolo del deck, digitare un nuovo nome e trascinare il nome nella Collection; il contenuto del Deck verrà salvato come un Remix set e verrà visualizzato come una traccia nella raccolta di brani.

Per caricare un Remix set, trascinate semplicemente la sua voce dalla Collection sul Deck Heading del Remix deck. Il formato di file per l’importazione/esportazione di un Remix set è Traktor Pak (.trak).

(2) Phase Meter: visualizza l’offset delle battute del Remix deck in play, rispetto al Master Deck o al tick Master Clock.

(3) Quantize Value: Quando il Quantize è attivato, un campione innescato diventerà attivo in un certo punto della timeline interna del Remix deck; ad esempio, impostando il valore su “1”, farà partire il campione attivato alla battuta successiva della timeline interna del Remix deck. Impostandolo su “4”, il campione che hai attivato inizia a suonare con il prossimo 4/4  della timeline interna del Remix deck.
È possibile visualizzare la timeline interna sotto il valore Quantize Value. Si noti che il Quantize Value non rappresenta la quantità di battiti che avrà prima che un campione inizia a suonare, quindi non è un valore “ritardo”; il Quantize Value rappresenta un segno nella timeline interna del Remix deck.

Per attivare/disattivare la funzione Quantize per il deck, fare clic sul punto sul lato destro del valore. Fare clic invece sulla freccia sul lato sinistro del valore per aprire il menu a discesa per selezionare un valore di quantizzazione.

(4) Focus deck: contiene un menu per selezionare il deck flavor e il metodo di riproduzione per il deck. Fai clic sulla lettera e utilizza il menu a discesa per modificare il flavor del deck e il metodo di riproduzione. La lettera è evidenziata in arancione per il deck attualmente attivo. (Se non è evidenziata alcuna lettera, la funzione è probabilmente disattivata nelle Preferenze. È possibile attivare l’evidenziazione dalle Preferenze tramite Global Settings > Deck Focus > Software.)

(5) Bend: Rallenta o velocizza temporaneamente il deck.

(6) Sample Slot: Qua è dove avviene l’azione principale. Una Sample Slot è costituito da un Slot Player in alto e 16 Celle di Sample sotto. Fare clic sui pulsanti Page Selector (10) per navigare tra le pagine di Sample Cells, la cosiddetta griglia di campionamento. Si potranno caricare singoli campioni in una cella, catturare loops dal Loop Recorder o dai track decks e caricarli in una cella o caricare interi Remix sets nella griglia di Sample. Mentre viene riprodotto un Sample, lo slot player visualizzerà la sua forma d’onda con una testina di riproduzione rossa in movimento che indica la posizione di riproduzione corrente.

Per una descrizione dettagliata delle funzionalità Sample Slot, vedere la sottosezione “All’interno della Sample Slot” di seguito.

(7) Loop Controls: impostare loop automatici e controllare la loro dimensione da qui.

(8) Advanced Panel: Il pannello avanzato consente di accedere alle impostazioni dei parametri delle singole celle di Sample. Le impostazioni di Key e di gain per cella di Sample possono essere modificate da qui e anche le proprietà di Tipo, cioè la modalità Gate vs. Latch, Loop vs. One-shot e la modalità Synced vs. Unsynced. Per ulteriori informazioni su questi ultimi, si veda il sottosezione “Il pannello avanzato” di seguito.

Il Pannello avanzato dei Remix Decks è visibile solo nel Layout Deck Avanzato. Fare doppio clic sul bordo superiore del deck per passare attraverso i suoi vari layout.

(9) Transport: Include i pulsanti Play / Pausa, CUE (Cue / Play) e CUP (Cue / Pausa).

(10) Page Selector buttons: Utilizzare i quattro pulsanti di selezione pagina per navigare tra le pagine della griglia di campionamento.

(11) Pulsante SYNC: Sincronizza la timeline interna del deck con il master del tempo. Pulsante MASTER: Definisce il deck come master tempo per la sincronizzazione. Altri decks verranno sincronizzati con quest0 deck se attivata.

 

All’interno della Sample Slot

slot

(1) Sample Title: Visualizza il titolo del campione attualmente caricato nello slot Player.

(2) Slot Player: visualizza la forma d’onda del campione attualmente caricato. Un indicatore (marker) di riproduzione rosso in movimento indica la posizione di riproduzione corrente all’interno del campione. Passando sopra lo slot Player con il mouse, verrà visualizzato il pulsante Mute, che attiva / disattiva il campione attualmente caricato.

(3) Filter: Applicare un filtro low-pass o high-pass al Sample Slot spostando la barra verso il basso o verso l’alto rispettivamente.

(4) Volume: Controlla il volume del Sample Slot. Questo controllo viene applicato dopo il controllo GAIN individuale di una cella di Sample, accessibile dal pannello avanzato.

(5) Sample Cell: una cella di Sample è il contenitore per i campioni. Trascina e rilascia i campioni della tua raccolta su una cella di Sample o cattura campioni e loops dal registratore di loop o da un track deck. Sul lato sinistro della cella di Sample, è possibile visualizzare un simbolo (indicatore del tipo di riproduzione), che indica se la cella è impostata su Loop o One-shot mode. Facendo clic su questo simbolo, viene attivato anche il campione. [Shift] + clic ferma il campione e ripristina il suo marker di riproduzione alla posizione di avvio del campione.

È possibile modificare le impostazioni della cella dal Pannello avanzato nella parte inferiore del Remix deck. Se in qualsiasi momento il pannello avanzato non dovesse essere visibile, fare doppio clic sul bordo superiore del deck fino a che il pannello avanzato diventa visibile. Vedere la sezione “Il pannello avanzato” di seguito per una descrizione dei parametri delle celle di Sample.

(6) Parametri dello Slot: ogni Sample slot nei Remix Decks ha un insieme di parametri. Passando con il mouse sopra l’header del Sample Slot, i tasti relativi diventano visibili.

slot
I bottoni dei parametri quando passi con il mouse sullo Slot Player.

Keylock (simbolo nota): Separa l’intonazione dalla velocità di riproduzione. Questo controllo deve essere attivo affinché la manopola PITCH nel pannello avanzato influenzi la cella di Sample. Altrimenti l’intonazione della cella sarà direttamente correlata al Bpm del Remix Deck.

FX: consente di far passare lo slot di Sample attraverso le unità FX attualmente assegnate al canale del Remix deck nel mixer.

Monitor (simbolo delle cuffie): consente di far passare lo slot di Sample dal preascolto.

Punch Mode (simbolo freccia): quando viene attivato un Sample in modalità One-shot o Loop in uno Slot Sample, la posizione di quel campione viene fissata sulla timeline interna del Remix deck.

Questo è più evidente quando si utilizzano campioni One-shot, in quanto è possibile attivare il campione, lasciarlo riprodurre, quindi riportarlo all’inizio e riprodurlo di nuovo. Poiché un solo campione alla volta può essere riprodotto in uno Slot, l’attivazione di un nuovo Sample One-shot rimuoverà il campione precedente dalla timeline interna del deck e porterà il nuovo campione alla posizione corrente.

Tuttavia, questo comportamento viene modificato quando la modalità Punch è abilitata. Con Punch abilitato, ogni campione che si innesca verrà inserito nella stessa posizione del campione precedente nella timeline interna del deck.

La Punch Mode è utile quando si utilizza Loop perché consente di mantenere il fraseggio musicale quando si passano i Loop. Proprio come in One-shots, l’attivazione di un Loop mentre la modalità Punch è abilitata, porta il Loop nella posizione del Loop precedente. Poiché i Loop si ripetono infinitamente nella timeline interna del Deck, sentirete che il nuovo campione partirà alla posizione di riproduzione corrente, ma il Loop suonerà nella posizione corretta come se fosse partito dalla posizione del primo ciclo.

 

Il pannello avanzato del Remix Deck

Ogni Sample Cell dispone di un insieme di parametri individuali, accessibili dal pannello avanzato dei Remix Decks. Se il pannello avanzato dei Remix Decks non fosse visibile, fare doppio clic sul bordo superiore del deck fino a che il pannello avanzato diventa visibile.

pannello avanzato
Pannello avanzato del Remix deck

(1) Spostare la griglia a sinistra: sposta la Beatgrid della cella di Sample a sinistra.

(2) Spostare la griglia a destra: sposta la Beatrgid della Cella di Sample a destra.

(3) Tipo di trigger: quando è attivato (Latch Mode, modalità di blocco), un campione continuerà a suonare dopo aver rilasciato il pulsante del mouse, fino a raggiungere la sua fine (per Sample One-shot) o fino a quando non viene fermato da altri (come quando si avvia un nuovo Sample nello stesso slot).

Il tipo alternativo è la modalità Gate, in cui un campione riprodurrà solo tenendo premuto il pulsante del mouse. Al rilascio del pulsante del mouse, il campione interromperà la riproduzione. (non sono riuscito a far funzionare questa alternativa…)

Si noti che entrambe le modalità sono soggette anche alle impostazioni del sistema Quantize; ad esempio, con Quantize attivo, è necessario tenere un Sample in modalità Gate finché non viene raggiunto l’intervallo di Quantize prima di iniziare la riproduzione. Allo stesso modo, dopo aver rilasciato il pulsante del mouse, il campione continuerà a suonare fino al raggiungimento del prossimo intervallo di quantizzazione.

(4) Riproduzione in retromarcia: attiva la riproduzione inversa per la Sample Cell attualmente in riproduzione nello slot Player.

(5) Tipo di riproduzione: Questa proprietà determina se un campione si ferma dopo aver raggiunto la fine o se cicla continuamente. Quando è impostato su One-Shot (simbolo freccia), un campione si interrompe quando arriva alla fine. Se impostato su Loop (simbolo di ellisse), il campione tornerà automaticamente al suo inizio e continuerà a suonare a tempo indefinito.

(6) Tipo di sincronizzazione: Questa proprietà determina se il campione deve essere sincronizzato con le Bpm del Remix deck o no. Quando SYNC è acceso, il BPM del campione corrisponderà al BPM del Remix deck.
Quando SYNC è spento, il campione riprodurrà alla sua velocità originale.

(7) BPM Decrease: Questo pulsante modifica il BPM di un Sample. Di conseguenza, la Beatgrid si espande.

(8) BPM Increase: questo pulsante modifica il BPM di un Sample. Di conseguenza, la Beatgrid viene compressa.

(9) x2: raddoppia il tempo del campione.

(10) / 2: dimezza il tempo del campione.

(11) GAIN: Ogni cella della griglia campione ha un proprio valore di guadagno. Fai clic sul nome del campione da modificare per selezionarlo e regola la manopola GAIN.

(12) PITCH: Ogni cella della griglia di campionamento ha un proprio valore di PITCH. Fare clic sul nome della cella di Sample che si desidera modificare per selezionarlo e regolare la manopola PITCH. Il PITCH di un campione può essere modificato solo se il KeyLock è abilitato per quello Slot. Se il KeyLock è disabilitato, il PITCH del campione sarà direttamente correlato alla velocità di riproduzione (Bpm) del deck (cambiare la velocità cambierà il PITCH).

Lascia un commento