NI Traktor Pro: Il Browser

Pubblicato il Pubblicato in Software

Lo scopo primario del browser è quello di aiutarti a gestire rapidamente le tue canzoni attraverso l’utilizzo di Playlist. Vediamo innanzitutto quali tipi di file sono compatibili con TRAKTOR.

Formati di file musicali compatibili

TRAKTOR supporta i seguenti formati di file musicali:

• MP3
• M4A (AAC)
• WAV
• AIFF
• WMA
• FLAC
• OGG Vorbis

Non è possibile riprodurre file musicali protetti da DRM in TRAKTOR. Questo è un problema per esempio sulle tracce AAC
acquistati su iTunes.

È necessario installare Windows Media Player per utilizzare i file WMA in TRAKTOR.
È necessario installare QuickTime per utilizzare i file M4A in TRAKTOR.

La raccolta di tracce di TRAKTOR (o semplicemente “Collezione”) rappresenta la musica che hai usato, che stai usando o che intendi utilizzare in TRAKTOR.
Sulla base dei file musicali del computer, la Raccolta rende facile organizzare, contrassegnare e preparare le tue tracce per essere suonate come parte del tuo set.

Vale la pena notare che la raccolta di brani non modifica il file sul disco rigido, né altera in alcun modo la sua struttura (finché non si elimina il  file da TRAKTOR).

La Collezione è:

• Un database che memorizza informazioni sui file musicali.
• Un modo conveniente per filtrare i file musicali da molte delle loro caratteristiche (tag) come titolo,
nome dell’artista, BPM, genere, chiave ecc.
• Il luogo in cui sono memorizzate informazioni (specifiche di TRAKTOR) sulle tue tracce.
• La base su cui è possibile creare le tue playlist.

La raccolta di brani non è:

• Adatto per spostare, copiare qualsiasi file audio in una posizione segreta o convertirlo in altri formati.
• Adatto per modificare in qualsiasi modo la struttura gerarchica dei file sul disco rigido.

Per utilizzare la Collezione, è necessario popolarlo attraverso l’importazione di file musicali.

TRAKTOR legge i tags dei brani esistenti durante l’importazione e li scrive immediatamente quando si modifica una proprietà di una o più tracce; ad esempio, la modifica del genere di una traccia.

 

Importazione di cartelle di musica

TRAKTOR offre una funzione di importazione facile per le tracce memorizzate sul disco rigido:

► Fare clic con il pulsante destro del mouse (Windows) o [Ctrl] + clic su (Mac OS X) nell’icona Track Collection nel browser
e selezionare Import Music Folder dal menu.

Browser
Il menu contestuale della Track Collection, con la voce Importa cartelle di musica selezionata.

Per impostazione predefinita, questo processo importa tutti i file musicali contenuti nella cartella MUSICA del tuo Sistema Operativo.

TRAKTOR analizza la musica per determinate caratteristiche (BPM, lunghezza, ecc.) Quando caricato in un Deck per la prima volta.

Questa funzione richiede un po ‘di tempo per l’elaborazione. Assicurati di preparare prima le tracce che si desidera utilizzare in un set DJ se si desidera utilizzare funzionalità come la sincronizzazione o AutoLooping, senza dover attendere questo processo di analisi.
Se la tua raccolta di brani contiene più di 10.000 file, si raccomanda di analizzare la tua raccolta di brani in piccoli frammenti di poche migliaia di file ciascuno.

Altrimenti, visto che questa procedura può richiedere un bel po ‘, è una buona idea lasciare TRAKTOR eseguire l’analisi mentre non stai lavorando con il computer, di notte per esempio.

La barra di stato nella parte inferiore della finestra del browser fornirà un’indicazione visiva del processo di analisi e avvisa su tutti i problemi.

 

Aggiunta di file da altre cartelle

Se hai memorizzato le tracce in altre cartelle o su dispositivi di archiviazione esterni, puoi aggiungerle nell’elenco delle cartelle musicali TRAKTOR come segue:

1. Aprire Preferences>File Management
2. Fare clic su Add … nella parte inferiore della sezione Music Folders.
3.
Passare a una cartella che si desidera aggiungere.
4.
Confermare con Choose (Mac OS X) o OK (Windows).
5.
Fare clic su Close per applicare le modifiche.


Ripeti per aggiungere tutte le cartelle musicali.
Le sottocartelle sono incluse automaticamente nella scansione. Quindi non è necessario aggiungerli a questo elenco.

Metodi di importazione alternativa

TRAKTOR offre metodi alternativi per importare singole tracce e cartelle speciali che non fanno parte della normale struttura della cartella di musica:

► Trascinare e rilasciare una traccia o una cartella da Mac OS X Finder o Windows Explorer sull’icona Collection all’interno dell’albero del browser TRAKTOR.
o
► Trascina e rilascia una traccia o una cartella dall’interno dell’icona TRAKTOR Explorer. Questa icona rappresenta tutte le unità collegate al computer.
o
► È inoltre possibile fare clic col tasto destro [Ctrl]  su una traccia o una cartella nell’icona TRAKTOR Explorer e scegliere Add to Collection.

Tutte le tracce suonate all’interno di un Deck verranno aggiunte alla Collection.

Nel prossimo articolo parleremo dell’interazione tra TRAKTOR e iTunes.

Lascia un commento