La colonna vertebrale 3


la corretta postura

 

Quante volte camminando per strada vi è capitato di vedere qualcuno con una borsa a tracolla? Immagino tante volte, magari è così abituale che nemmeno ci fate caso… E quante volte avete notato la postura di quella persona? Forse poche, ma la prossima volta… beh… fateci caso… Riuscite a vedere una postura corretta? Le spalle sono parallele al pavimento? Ahimè non credo!!! Fateci caso… Quando si è a tavola, in ufficio, davanti alla tv e così via… voi per primi siete in posizione corretta ???

E quante volte sentite dire da amici, parenti, colleghi o voi stessi dite di avere dolori al collo, o alla zona dorsale, o lombare?

Spesso (ma non sempre), sono la conseguenza di una muscolatura contratta a causa della cattiva postura.

La consapevolezza prima di tutto!!!
La colonna vertebrale è formata da curve fisiologiche ben visibili ad occhio nudo: la curva cervicale, la curva dorsale e la curva lombare… 3curve fisiologiche
Finché riusciamo a mantenere con i nostri muscoli una giusta postura, va tutto bene, ma quando si assumono posture scorrette o si ha una muscolatura debole o troppo rigida si verificano tutti quei problemi accennati poco fa.
Con un lavoro mirato al giusto allineamento, al rinforzo della muscolatura profonda e alla flessibilità della colonna vertebrale possiamo ridurre di molto i disagi che nel quotidiano ci assalgono.
E potremo finalmente dire…  “oggi mi sento in gran forma”… :-)

3 commenti su “La colonna vertebrale

  • Barbara Sasse

    Cara Gina, potresti consigliare qualche esercizio che aiuti contro un dolore improvviso della schiena a causa di una patologia di ernia lombare (il cosiddetto colpo della strega)? Abbiamo già provato con la “posizione foglia” e andava bene, ma c’è qualcos’altro?

    • Gina Siniscalchi L'autore dell'articolo

      Cara Barbara, in questi casi sarebbe più indicato far passare la fase acuta del dolore… Comunque oltre alla posizione “foglia” che ha già dato dei risultati, potresti far fare degli snocciolamenti e la posizione “uovo”. Il tutto finalizzato all’allungamento muscolare del tratto lombare…fammi sapere come và… 😉

      • Gina Siniscalchi L'autore dell'articolo

        Nel blog, vi è anche un articolo scritto da un osteopata sulla sciatalgia, potrebbe esservi utile… Baci

I commenti sono chiusi.