Universo Pilates 1


vignetta Pilates

Introduzione al pilates

Il Pilates vanta oltre 500 esercizi mirati a riequilibrare e tonificare i diversi apparati muscolari e articolari; vengono allenate anche quelle fasce che in altri sport vengono trascurate. Tuttavia, il Pilates è particolarmente incentrato sulla sollecitazione dei muscoli del tronco, come addominali, dorsali e lombari. Il risultato sarà, per il piacere di tutte le signore e signorine di questo mondo, «ventre piatto e fianchi stretti». Anche per la colonna vertebrale è previsto un particolare programma: senza essere caricata eccessivamente, è mobilizzata con specifici movimenti e riportata alla giusta postura, ridicendo i danni di scoliosi, cifosi, iper lordosi ecc.
Inoltre, grande importanza è data alla fluidità del movimento; per questo motivo parte di ogni lezione di Pilates punterà al raggiungimento di armonia, economia di lavoro e scioltezza in tutti i gesti. Il training sarà parte in statica e parte in dinamica, sia a corpo libero sia con l’utilizzo di appositi attrezzi. Per la lentezza dei movimenti, che mai dovranno essere bruschi, e per gli attrezzi utilizzati, la disciplina è indicata per persone di tutte le fasce d’età e condizioni, dagli adolescenti, alle donne in stato di gravidanza, agli anziani. Non ha particolari controindicazioni, ammesso che l’insegnante sorvegli sempre sulla corretta esecuzione degli esercizi per evitare ogni tipo di problema.

Sul piano psicologico, riprendendo alcune leggi yoga, la disciplina mira a rilassare l’individuo, a renderlo più consapevole di sé stesso e del suo corpo. Altri esercizi permetteranno il raggiungimento del controllo e della concentrazione. Inoltre, nel corso di Pilates sono insegnate tecniche respiratorie, che migliorano anche l’ossigenazione dei tessuti.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


5 × = venti

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Un commento su “Universo Pilates